Parete

Parete. Distrugge il Totem in piazza: incastrato dalle telecamere dì videosorveglianza

Parete. Un ennesimo episodio di microcriminalità si è verificato in Piazza del Popolo a Parete.

Un giovane armato di coltellino assieme ad un complice ha tagliato la grafica del totem in piazza.
L’uomo è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza comunali: dalle immagini si può vedere chiaramente il soggetto danneggiare prima un lato della struttura, per poi ritornare per completare l’opera.

A denunciare l’accaduto è stato il sindaco Gino Pellegrino, che ha postato due video sui social che mostrano quanto accaduto, seguiti da parole d’indignazione:
“Ci sono persone che lavorano con passione e determinazione per migliorare la città in cui vivono e poi ci sono cretini come quelli che vediamo nel filmato che passano il proprio tempo nel distruggere il lavoro altrui danneggiando sistematicamente il bene comune. Sarà dura, molto dura civilizzare alcuni soggetti, ma ci proveremo. Intanto stiamo al lavoro per individuarlo per assicurargli la punizione che merita”.

Vega Food

Condividi su