Melito

Raid notturno presso il Comune di Melito di Napoli

Melito – La mattina del 25 gennaio presso la sede centrale del Comune di Melito di Napoli, sono stati trovati in numerose stanze e corridoi, diversi rifiuti e spazzatura di ogni genere.

Il gesto sarebbe ricollegato ad alcuni dipendenti della ditta di pulizia operanti presso il Comune, scontenti dell’avvenuto cambio di appalto, il quale ha comportato una diminuzione del monte ore lavorativo e quindi anche una riduzione dello stipendio mensile. I dipendenti della ditta, manifestando il loro dissenso in questo particolare modo, hanno contribuito a paralizzare gli uffici comunali per l’intera giornata di martedì interrompendo così tutti i servizi pubblici comunali. Il sindaco Luciano Mottola ha condannato sui social l’accaduto, definendolo un gesto incivile e denunciando l’accaduto alle forze dell’ordine.

Domus in Sylvis - Tecta - Afragola

Condividi su