orta di atella sindaco dimissioni

Orta di Atella. Il Sindaco Gaudino si dimette per “contrasti con il gruppo dei Democratici & Riformisti”

Orta di Atella – Sono trascorsi appena quattro mesi dall’insediamento del Sindaco Vincenzo Gaudino e della nuova giunta comunale ad Orta di Atella, ma l’avvocato nella giornata odierna, attraverso una lettera indirizzata ai consiglieri comunali, ha rassegnato le dimissioni dalla sua carica.

Nel documento si evince che le dimissioni arrivano a causa di “sopravvenuti contrasti con il gruppo dei Democratici & Riformisti per Orta, sulle modalità di attuazione dell’indirizzo politico e amministrativo dell’Ente comunale”.

A partire da oggi, il sindaco Gaudino ha venti giorni di tempo per poter ritirare le dimissioni, oltre i quali le dimissioni diventeranno irrevocabili.

Se così fosse, si arriverà ad un nuovo scioglimento del Consiglio comunale e all’elezione di un commissario prefettizio, fino a quando non saranno indicate nuove elezioni, la cui data sarà indicata dalla Ministra degli Interni Luciana Lamorgese.

Durante questi 20 giorni, l’Ente continuerà a svolgere le sue regolari funzioni amministrative per assicurare la corretta gestione del Comune.

la scimmietta bis Frattamaggiore

Condividi su