RAY LIOTTA MORTO

Morto improvvisamente l’attore Ray Liotta

È morto Ray Liotta. L’attore aveva 67 anni. Ad annunciare il decesso è Deadline.

Liotta, uno dei protagonisti di Goodfellas (Quei bravi ragazzi) diretto da Martin Scorsese e di Field of Dreams (L’uomo dei sogni) con Kevin Costner, sarebbe morto nel sonno mentre si trovava nella Repubblica Dominicana per girare il film Dangerous Waters.

Liotta lascia una figlia, Karsen, nata nel 1998 dal matrimonio con la produttrice Michelle Grace. L’attore era legato a Jacy Nittolo con cui, scrive Deadline, avrebbe dovuto sposarsi.

Nato a Newark il 18 dicembre 1954, Ray è stato adottato a sei mesi dalla famiglia Vidimarli-Liotta. Cresciuto in una famiglia numerosa si avvicina al cinema grazie all’amico attore Steven Bauer, che all’epoca era sposato a Melanie Griffith e che lo porta sul set di Qualcosa di travolgente, che da debuttante gli consegna una nomination ai Golden Globe. Dopo una serie di piccoli ruoli ecco il film che cambia la sua carriera, Scorsese gli affida il personaggio dell’italo irlandese Henry che cerca di trovare il suo posto nella mafia americana accanto a Robert De Niro, Paul Sorvino e Joe Pesci che otterrà la nomination all’Oscar.

Negli anni Novanta è protagonista di una serie di film che mettono in luce il suo talento ma anche il suo aspetto. In quegli anni continua a lavorare con registi come Guy Ritchie (Revolver), Ridley Scott (Hannibal) e Ted Demme (Blow). L’attore aveva terminato le riprese di Cocaine Bear, diretto da Elizabeth Banks e avrebbe dovuto recitare in un film al fianco di Demi Moore e Margaret Qualley.

EAT TO EAT cardito Frattamaggiore

Condividi su