Volla

Volla: per strada con gli amici con una pistola rubata e con il colpo in canna

Volla – È finito in manette per porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione un trentunenne incensurato di Volla.

È stato fermato questa notte in via Filichito, mentre era a bordo della sua Audi A3 insieme ad altri quattro amici e un minorenne. Addosso una pistola calibro 22 con matricola ben visibile e riconducibile ad un’arma rubata nel 2013 in un’abitazione di Giugliano in Campania.

La pistola aveva il colpo in canna e sette proiettili nel serbatoio. Nel cofano anche una mazza da baseball in alluminio. Il trentunenne è stato sottoposto a domiciliari in attesa di giudizio.

Fiumadea Impresa Sociale

Condividi su