Corsa per arrivare in clinica ma Antonio nasce in auto: benvenuto al piccolo afragolese

Arriva a Napoli il primo ristorante dedicato al gelato in ItaliaSi chiama Antonio ed è il figlio di Apollonia Giglio, giovane imprenditrice afragolese e nipote di Antonio Giglio della rinomata gelateria afragolese La Scimmietta. Nonno bis a questo punto viosto l’arrivo gia qualche anno fa di una prima nipotina.

Antonio è nella pancia della madre e sono questi caldissimi giorni di agosto, tutto va bene e gli accordi con la clinica Internazionale di Via Tasso a Napoli gia’ sono stati presi, la sala parto è pronta ed anche la stanza che dovra’ accoglierli.

La storia che vi raccontiamo è accaduta ad inizio settimana, sono le 6 del mattino e Antonio Giglio riposa con la moglie, arriva la telefonata del genero, i dolori sono arrivati dopo un tranquilla domenica. Famiglie allertate, corsa in tangenziale per raggiungere la clinica, ma gli spasmi aumentano ed Antonio decide di uscire, scivola giu’ legata alla madre dal cordone ombelicale. La mamma è stesa in auto, lo raccoglie dolcemente e se lo porta al petto, mentre la nonna si toglie la camicetta e la copre. L’arrivo alla Clinica Internazionale, l’attesa dei medici che decidono di tagliare il cordone a bordo dell’auto e il trasbordo in sicurezza nella sala parto e poi nella stanza.

“Un miracolo della vita” commenta Antonio Giglio, il nonno. Del resto la foto lo racconta tutto questo miracolo, auguri ad Apollonia, al padre del bimbo, a nonno Antonio ed a tutti i familiari dalla redazione di NANOTV. Al piccolo Antonio benvenuto nella citta’ di San Antonio…

 

Condividi su