50 top pizza world: le migliori pizzerie a New York e Caserta.

di Saveria Russo –

50 top pizza world: le migliori pizzerie a New York e Caserta.

I Masanielli di Francesco Martucci e Una Pizza Napoletana di Anthony Mangieri, a New York. Trionfano a pari merito per The Best Pizzeria in The World.

Per la prima volta in assoluto nella storia di 50 TOP, nella splendida e prestigiosa cornice di Palazzo Reale a Napoli, è stata presentata la classifica delle migliori pizzerie del mondo, 50 top pizza world.

I Masanielli di Caserta di Francesco Martucci e Una Pizza Napoletana di Anthony Mangieri a New York, hanno ottenuto un pareggio per il primo posto come migliore pizzeria del mondo. Terzo posto per la Pizzeria Peppe di Giuseppe Cutraro a Parigi.

50 Kalò e 10 Diego Vitagliano Pizzeria a Napoli conquistano quarto e quinto posto, sesto a I Tigli di San Bonifacio e Tony’s Pizza Napoletana a San Francisco ha chiuso la top ten.

Quaranta pizzerie italiane, venticinque in Europa, quindici negli Stati Uniti d’America, quindici nell’area Asia-Pacifico, quattro in Sud America e una in Africa.

50 Top Pizza World 2022, la classifica delle migliori pizzerie del mondo, è stata ideata da 50 Top Pizza, una guida online ideata e curata da Barbara Guerra, Albert Sapere e dal giornalista Luciano Pignataro.

Questa prima edizione della classifica mondiale è stata ricca di emozioni e di grandi soddisfazioni per tutti i pizzaioli partecipanti e per i tre curatori. “Questa classifica è stata resa possibile grazie al lavoro annuale dei nostri ispettori che collaborano a questo progetto. Hanno esaminato e valutato un numero enorme di pizzerie in tutto il mondo. Secondo la politica della nostra guida, questo è stato sempre eseguito in assoluto anonimato.”

Condividi su