Casamicciola: Trovato il dodicesimo corpo

Il corpo dell’ultima dispersa, Maria Teresa Arcamone, pare sia stato ritrovato. L’identificazione da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ischia non è ancora avvenuta, sebbene fosse “l’ultima mancante all’appello”. Il cadavere è stato recuperato dai vigili del fuoco nella zona del parcheggio del Rarone, ai piedi di via Celario, dove è confluita gran parte della frana staccatasi dal monte Epomeo. I funerali avverranno in forma privata, e ogni famiglia darà l’addio ai propri cari in un momento diverso. La scelta è stata presa dei familiari delle vittime della frana di Casamicciola: il primo rito funebre a essere celebrato, è stato quello di oggi, a Lacco Ameno, di Eleonora Sirabella e Salvatore Impagliazzo.

Eleonora fu la prima delle persone sepolte dalla lava di fango ad essere ritrovata dai soccorritori, il giorno dopo l’alluvione di Ischia. Per questo funerale i familiari hanno chiesto di proteggere il riserbo del proprio dolore non ammettendo cronisti e fotografi in chiesa. Si terranno sabato ad Ischia Porto. Venerdì si svolgeranno, sempre nel medesimo luogo, quelli di Maurizio Scotto Di Minico, della moglie Maria Giovanna Mazzella e del piccolo Giovanni (di appena 21 giorni). Tutte le cerimonie religiose saranno celebrate dal vescovo di Ischia e Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella.

Condividi su