Frattaminore. Calci e pugni alla moglie poi tenta di accoltellare il figlio

Di Filomena Cristiano – Arrestato un cinquantenne già noto alle forze dell’ordine.

Madre e figlio hanno raccontato che da oltre due anni aveva questi comportamenti violnti in famiglia. Durante l’ennesima lite familiare ha tentato anche di accoltellare il figlio 19enne che ha evitato il colpo sfiorando e tagliando tagliato solo il giubbotto che il giovane indossava. la donna dopo aver ricevuto calci e pugni ha chiamato i crabinieri che hanno trovato l’uomo ancora con il coltello in mano e lo hanno arrestato. Attenderà in carcere il rito per direttissima.

Condividi su