De Magistris

De Magistris in visita agli Stir di Giugliano, Caivano e Tufino: “A lavoro per arginare l’emergenza”

Il Sindaco di Città Metropolitana di Napoli, Luigi De Magistris si è recato quest’oggi presso gli impianti Stir di Giugliano, Caivano e Tufino.

Ho voluto portare da vicino il mio sostegno e la mia partecipazione alle donne e agli uomini che vi lavorano, garantendo la presenza costante dell’amministrazione, anche in piena estate, in un momento non facile per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Siamo a lavoro giorno e notte per arginare ogni tipo di problema e di emergenza, in vista anche della prossima chiusura, per circa un mese, dell’inceneritore di Acerra. Nonostante il momento difficile e di grande sofferenza che vivono gli impianti, volevo ringraziare tutte le lavoratrici e i lavoratori, che in parte ho incontrato oggi, e che quotidianamente lavorano alacremente, con passione e senso di responsabilità oltre che senso del dovere. Ci aspetta un periodo sicuramente non facile per la nostra area metropolitana, ma siamo convinti che insieme, con il lavoro e la partecipazione di tutti, amministrazione, lavoratori e cittadini, ce la faremo. Siamo una grande squadra

De Magistris ha voluto mandare un messaggio di speranza alla vigilia della chiusura dell’inceneritore di Acerra. Ma l’emergenza è già in atto con rifiuti in strada in molti comuni della provincia, a causa delle lunghe code che quotidianamente si registrano all’ingresso degli impianti Stir. Questo perché i rifiuti provenienti dalla città di Napoli hanno ottenuto il permesso di saltare la fine, ottenendo quindi precedenza sugli altri.

Condividi su