Afragola, per la Polizia il 23 enne ferito da un proiettile non ha subito rapine

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato la notizia di un 23 enne ferito da un proiettile ad Afragola. Ma secondo la Polizia di Stato la ricostruzione data dal ragazzo e da un suo amico non è credibile.

REGOLAMENTO DI CONTI

Nel luogo indicato dai due come punto della tentata rapina, gli agenti non hanno trovato il bossolo del proiettile e nemmeno tracce di sangue. Mentre sono state trovati indizi interessanti nella fedina penale del ferito. Già noto alle forze dell’ordine e sarebbe legato alla malavita locale. Per gli inquirenti si tratta di un regolamento di conti che le vittime hanno tentato di occultare.

Condividi su
  • 13
    Shares