Asl_Napoli2Nord

Casoria. Un nuovo caso di tumore al giorno, se ne discute in Senato: a Frattamaggiore, Afragola e Arpino pap-test gratuito

Ogni giorno a Casoria un nuovo caso di tumore: è questo il dato che emerge dallo studio “Epica”. Effettuato dai medici di famiglia di Casoria, è stato presentato informalmente l’altro giorno alla commissione igiene e sanità del Senato da Fernando Russo. Il direttore sanitario dell’Università Luigi Vanvitelli ed ex direttore del distretto sanitario di Casoria afferma «Abbiamo verificato che si tratta di dati, quelli per malattia tumorale a Casoria, sovrapponibili come percentuali a quelli nazionali con una differenza di risultato: la tempestività dell’analisi epidemiologica».

Aggiunge anche «Negli anni 80 i tumori del colon e del retto nell’area metropolitana di Napoli avevano una bassissima incidenza mentre negli ultimi tempi questa è notevolmente cresciuta: abbiamo riscontrato, per alcuni tumori, un nesso di casualità tra il particolare tipo di inquinamento del territorio con la neoplasia sviluppata».

Il già citato studio avrebbe avuto la capacità di migliorare le condizioni di diagnosi e ricerca per diminuire i casi di mortalità per tumore. Non a caso da un paio di mesi ad alcuni medici di base erano stati forniti kit screening per il cancro al colon da distribuire gratuitamente ai pazienti.

Ma la campagna di prevenzione continua. Stamani è partita la campagna di prevenzione dell’Asl Napoli 2 Nord per la prevenzione delle neoplasie della mammella, del collo dell’utero e del colon retto. I medici del territorio effettueranno screening gratuiti presso il Palazzetto dello sport di via Michelangelo mentre domani saranno nella villa comunale di Arpino – Casoria. Presenti anche a Frattamaggiore, in Piazza della Repubblica e Afragola, in via Salicelle.

 

                                                 

Condividi su
  • 40
    Shares