Giugliano

Giugliano: La Giunta pagherà la trasferta dei tifosi gialloblu per lo spareggio con la Frattese

Grandissima attesa a Giugliano per lo spareggio promozione con la Frattese in programma domenica 28 aprile.

La sede non è ancora stata decisa, ma il Sindaco, Antonio Poziello e la sua giunta si sono portati avanti con il lavoro e hanno deciso di offrire, autotassandosi, la trasferta ai tifosi gialloblu. Infatti la gara si giocherà in campo neutro e il Comune in questo momento, non avendo ancora approvato il bilancio, non ha a disposizione i fondi necessari. Così la Giunta ha deciso di pagare il costo dei bus che porteranno i tifosi gialloblù allo stadio in cui si disputerà il match.

Giugliano attendeva questo momento da anni -commenta l’assessore allo sport Giulio Di Napoli-. L’Amministrazione è al fianco della squadra e dei suoi tifosi. Per tutti noi questo è un momento storico”.

Emozionato il Sindaco, Antonio Poziello. “C’era un impegno del Presidente Sestile a costruire una squadra che potesse scalare la classifica, ed un impegno dell’Amministrazione a restituire lo stadio alla Città. Per una volta -commenta il primo cittadino- tutti stanno facendo quel che avevano promesso”. Non è ancora ufficiale dove si giocherà la partita. Il Sindaco ha un personale e forte legame con Castellammare e si augura che il match possa essere disputato nella città stabiese. “A me Castellamare ha portato bene, magari porterà bene anche ai tigrotti: incrociamo le dita -dice speranzoso-. Intanto, anche noi della Giunta faremo la nostra parte sostenendo la trasferta dei tifosi, a cui raccomandiamo di fare onore alla Città di Giugliano”.

Condividi su
  • 88
    Shares