frattamaggiore droga

Acerra: scarcerato 32enne accusato di traffico internazionale di droga

Il gip del tribunale di Napoli, Saverio Vertuccio, ha stabilito la scarcerazione del 32enne di Acerra ,Giuseppe Terracciano, che era stato accusato di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Secondo la ricostruzione, a coordinare lo spaccio della  droga che arrivava dalla Spagna e che successivamente era destinata alle piazze di Napoli ed Avellino,  era un imprenditore che lavorava nel settore della ristorazione. Nel corso delle ultime indagini, sono stati rinvenuti 323 chili di hashish.

Condividi su