frattamaggiore

Sant’Antimo: quattro denunce per aggressione a due agenti della protezione civile

Nuova aggressione avvenuta a Sant’Antimo. Infatti,  durante lo spettacolo dei fuochi d’artificio, quattro giovani hanno aggredito due agenti della protezione civile.  E’ scattata la denuncia a carico dei quattro responsabili, accusati di  lesioni aggravate.

L’accaduto è avvenuto in via Marconi, dove i giovani con l’intento di attraversare la strada messa in sicurezza per lo spettacolo dei fuochi, sono stati fermati da alcuni agenti della  protezione civile. I quattro giovani hanno prima aggredito verbalmente i due agenti(tra cui il presidente dell’associazione europea operatori di polizia Mario Napolitano) e successivamente anche fisicamente. I carabinieri della zona, guidati dal capitano Daniele Perrotta, hanno però sventato conseguenze ancor più gravi.

Condividi su