Caivano

Morto in carcere un detenuto 38enne di Caivano

Nella mattinata di mercoledì Angelo S. 38enne di Caivano, detenuto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere è morto nella sua cella.

L’uomo ha improvvisamente accusato un malore, probabilmente un infarto. Il 38enne non rispondeva alle sollecitazioni e coloro che condividevano con lui la stanza hanno immediatamente avvisato il personale penitenziario. Purtroppo i tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili.

Angelo era detenuto in quanto accusato di reati predatori commesse sul territorio di Caserta. Nelle prossime ore la salma dovrebbe essere restituita ai familiari per l’addio nella sua Caivano.

Condividi su