Crispano

Crispano: 200mila euro in maggiori controlli per la tutela dell’ambiente

Crispano: investiti 200mila euro per sedici nuove postazioni di controllo.

L‘obiettivo sarà sanzionare chi non favorisce il mantenimento della qualità dell’ambiente e del decorso urbano. Individuare le targhe con telecamere adatte e telecamere di contesto per poter agire bene e in maniera mirata.

Le postazioni di queste videocamere di sorveglianza saranno: via Provinciale Cardito, via Amendola, via Cappuccini, via Santa Barbara, via Limitone della Misericordia, via Cancello (all’altezza della Rotonda), via Cancello (all’altezza di via Atellana), via Provinciale Aversa, piazza Primo Maggio (scuola media), via Frattapiccola, via Provinciale Fratta ( all’ingresso del paese), via Camposanto, via Provinciale Napoli, piazza Falcone Borsellino e all’incrocio di Via Aldo Moro-via Cardito. 

Il sindaco di Crispano, Michele Emiliano afferma di essere molto soddisfatto di questo provvedimento, favorevole anche alla riduzione degli sversamenti dei rifiuti abusivi per le strade del paese.

Condividi su