Arzano

Arzano: Il Comune ordina l’abbattimento dello stabile in via Sette Re

Giovedì scorso il Comune di Arzano ha ordinato ai proprietari dello stabile di via Sette Re l’abbattimento dello stesso.

Dopo il sequestro e le accurate indagini è arrivata la decisione di demolire il palazzo. Ai titolari l’onere dell’abbattimento da fare entro novanta giorni. Nel caso non accadesse sarebbe immediatamente emessa una sanzione amministrativa di circa 20mila euro.

Il palazzo di via Sette Re ad Arzano fu sequestrato  alcuni mesi fa per diverse violazioni alla concessione edilizia.

Condividi su