Casoria: Fiamme ed esplosione a via Rossini, distrutto un bar

Serata di paura a Casoria in via Rossini dove un incendio ha provocato l’esplosione di alcuni macchinari all’interno di un bar.

Secondo alcune testimonianze si è trattato di un vero e proprio raid punitivo. Due persone, sembra armate, hanno fatto irruzione nel locale dove c’era il proprietario. Una volta minacciato e fatto uscire, è stato cosparso del liquido infiammabile es è stato applicato il fuoco. I criminali sono fuggiti a bordo di un’auto. L’incendio ha provato l’esplosione di alcuni macchinari. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del Fuoco, che hanno domato le fiamme prima che si propagassero alle abitazioni superiori. Un episodio di estrema gravità che ha sconvolto questo uggioso lunedì sera a Casoria.

 

Condividi su