Acerra

Acerra: arresti domiciliari per aver rapinato un’anziana

Il tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato agli arresti domiciliari un 34enne di Acerra, C. S., accusato di aver rapinato un’anziana signora.

Il reato è stato commesso lo scorso 25 Luglio a San Felice a Cancello, quando la protagonista di questo evento, una 74enne è stata derubata dei soldi e del cellulare.
In seguito, il rapinatore, si è dato alla fuga verso la stazione. Ma è stato proprio questo a permettere alle autorità competenti di rintracciarlo e riconoscerlo: le telecamere della stazione hanno, infatti, ripreso tutto e sono difettate delle prove inconfutabili.

Condividi su