Champions League, Liverpool-Napoli: probabili formazioni. Out Insigne e Milik

Conquistare la qualificazione alla fase finale della Champions League. E’ questo l’obiettivo del Napoli di Carlo Ancelotti, chiamato ad una grande prestazione per conquistare il passaggio del turno. Infatti, gli azzurri saranno di scena ad Anfield contro i campioni in carica del Liverpool, battuti 2-0 nel match del San Paolo.

Per quanto concerne le formazioniAncelotti dovrebbe conferma il 4-4-2, con qualche modifica rispetto all’undici sceso in campo a San Siro contro il Milan:  Meret in porta; difesa a quattro formata da Di LorenzoKoulibaly, Manolas e Mario Rui(favorito su Hysaj). A centrocampo, spazio al tandem Fabian Ruiz ed Allan, mentre sulle corsie confermati Josè Callejon, e Piotr Zielinski(vista l’assenza per infortunio del capitano Lorenzo Insigne). Infine, in attacco ritorna dal 1′ minuto Dries Mertens, affiancato da Lozano(in leggero vantaggio su Llorente) 

Tutto confermato anche in casa Liverpool: la formazione di Jurgen Klopp, in testa alla classifica di Premier League dovrebbe scendere in campo con il collaudato 4-3-3: Allison in porta; difesa a quattro composta da Alexander Arnold, Van Dijk, Lovren e Robertson. A centrocampo, spazio a Fabinho, coadiuvato da Henderson e Chamberlain, mentre in attacco spazio al tridente spaziale formato da Manè, Firmino e Salah.

Tra le due compagini, sarà un vero e proprio rematch della doppia sfida avvenuta nel girone della passata edizione della Champions: nella scorsa annata, furono i “Reds” ad imporsi per 1-0 grazie alla rete di Salah che regalò la qualificazione alla formazione di Klopp. Una sfida fondamentale per l’undici di Carlo Ancelotti a caccia della qualificazione alla fase finale della competizione, ultimo appiglio per una stagione che sta regalando pochissime gioie in campionato.

Condividi su