Maltempo

Maltempo: Prorogata allerta arancione, intanto si contano i danni

La Protezione Civile della Campania ha prorogato l’allerta meteo arancione su tutta la regione fino alla 23.59 di domenica 22 dicembre. L’attenzione resta altissima per precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale. Venti forti o molto forti dai quadranti occidentali con locali raffiche nei temporali. Mare agitato o molto agitato, con mareggiate lungo le coste esposte.

[the_ad id=”23524″]

Il Comune di Napoli ha deciso di chiudere per l’intera giornata di Domenica parchi e cimiteri per motivi di sicurezza.

Intanto si contano i danni di questo sabato di vera e propria tempesta. Le stazioni meteorologiche dell’Area Nord hanno segnato accumuli pluviometrici importanti, compresi tra i 50mm di Acerra e gli 80mm di Marano.

I sistemi di scolo delle acque piovane sono collassati in molte zone di Casoria, Afragola e Frattamaggiore. Il forte vento ha spezzato diversi rami degli alberi e abbattuto alcuni cartelloni pubblicitari. A Sant’Arpino in viale VIII Marzo il vento ha abbattuto il cancello del parco giochi. Numerose buche stradali sono segnalate in tutti i comuni della zona.

Condividi su