Frattamaggiore. Protesta degli operatori del mercato e mercato semideserto oggi

Il mercato di Frattamaggiore è quello tra i comuni a nord di Napoli e sud di Caserta più affollato è più ordinato, un punto di riferimento per le massaie dei nostri territori.

Oggi, nonostante la bellissima giornata di sole, era semideserto e con tanti mercatali assenti. Un flop per il commercio locale ed ance per l’incontro che ne deriva. Infatti lavorano di meno bar e negozi nei pressi dello stadio Ianniello il quartiere dove si svolge il sabato.

Sembra che dietro questa assenza ci sia la volontà dei mercatai di protestare contro l’azione messa in campo dalla Polizia Locale con controlli e multe massiccio nelle ultime settimane che vede l’intervento in prima persona anche del Comandante Biagio Chiariello.

Metro alla mano la task force messa in piedi dalla Polizia Locale sta elevando verbali ai mercatari per tutte le irregolarità riscontrate durante le operazioni di esposizione e vendita dei prodotti. Molti ormai cercano evitare di essere presenti per evitare di incorrere in sanzioni e la conseguenza è un mercato semideserto.

Insomma un equilibrio difficile quello che coinvolge anche il Comandante Chiariello, costretto a districarsi tra le esigenze di rispetto della legalità e pressioni dei mercatari. L’unica cosa certa al momento è l’effetto che porta questa tensione: mercato semideserto e bollettini annuali per essere presenti al mercato non rinnovati con anche minore presenza della Polizia Locale.

Condividi su