Napoli, Gattuso:” Presto questa squadra potrà mostrare il proprio reale valore”

Qui vedo il massimo impegno ogni giorno e tutti mi stanno dando la totale disponibilità. Sono fiducioso che presto questa squadra potrà mostrare il proprio reale valore“,cosi si è espresso l’allenatore partenopeo, Gennaro Gattuso alla vigilia della sfida del San Paolo contro la Fiorentina.

Il tecnico azzurro si è poi soffermato sulle insidie del match contro la formazione di Iachini:“Affrontiamo una squadra viva, che corre tanto e tiene benissimo il campo. Dobbiamo essere completamente concentrati a domani perchè in questo momento non possiamo che pensare ad una gara per volta”.

Parole importanti invece per due nuovi acquisti Demme e Lobokta che hanno rinforzato il centrocampo partenopeo:”Sono due giocatori che ci daranno qualità di palleggio. Demme è un centrale che gioca massimo a tre tocchi, Lobotka è invece un conduttore di palla che può fare anche la mezzala. Entrambi ci saranno molto utili ma non mando i giocatori allo sbaraglio. L’intensità degli allenamenti si è alzata e bisogna che tutti entrino a regime nella giusta condizione”. 

Infine, ultimo tema toccato è stato quello legato ai vari infortunati, da Koulibaly a Mertens:”Purtroppo in questo momento abbiamo assenze importanti quali Koulibaly, Mertens e Maksimovic. Non metto le mani avanti ma mi sembra chiaro che stiamo giocando sempre con gli stessi elementi una volta ogni tre giorni ed alcuni non erano abituati in passato ai 90 minuti”.

In merito alla formazione, Gattuso dovrebbe riproporre il suo collaudato 4-3-3 con il rientro dal primo minuto di Milik, Allan e Callejon, e con il cambio in difesa con Luperto che dovrebbe sostituire lo squalificato Mario Rui.

Condividi su