Italia, Mancini: “Combattiamo tutti insieme. Recupereremo la nostra normalità”

Combattiamo qui, nelle nostre case, tutti insieme. Mi piace pensare a un’immagine: l’emozione che proveremo nel cantare tutti insieme l’inno di Mameli alla prima partita in cui tornerá la Nazionale. Sento già i brividi all’idea della nostra, rara sensazione di unione: siamo l’Italia”, cosi si è espresso il ct della nazionale italiana, Roberto Mancini che sottolinea il difficile momento del paese causato dall’emergenza coronavirus.

Il selezionatore azzurro ha poi espresso le sue considerazioni sulla ripresa del campionato di Serie A e sul rinvio degli Europei:”Sono convinto che a maggio il campionato ripartirà, recupereremo la nostra normalità. Europei?Confesso che la botta della delusione l’ho sentita. Mi sono fermato”. 

Infine, il ct si è soffermato sul futuro della nazionale composta da tanti calciatori di talento, dichiarando:“I giocatori bravi ci sono e ci saranno sempre. Per ripartire abbiamo cercato ragazzi giovani magari con poca esperienza ma con tanto talento”. 

Condividi su