Napoli-Spal: 3-1. Quinta vittoria consecutiva per gli azzurri

Quinto successo di fila per il Napoli di Gennaro Gattuso che continua la scalata in campionato. Al San Paolo, gli azzurri stendono 3-1 la Spal grazie alle reti di Mertens, Callejon e Younes.

Per quanto concerne le formazioniGattuso  conferma il suo collaudato 4-3-3 con ben 7 cambi rispetto alla vittoria contro il Verona: Meret in porta; difesa a quattro composta da Hysaj, KoulibalyMaskimovic e Mario Rui. A centrocampo, spazio dal 1′ minuto per Lobotka, sostenuto ai lati da Elmas e Fabian Ruiz , mentre in attacco ritorna “Ciro” Dries Mertens, affiancato da capitan Insigne e Callejon.

Tante conferme in casa Spal, con il tecnico Di Biagio che conferma il suo 3-5-2: Letica tra i pali; difesa a tre composta da Cionek, Felipe e Vicari. A centrocampo, spazio a Murgia, sostenuto ai lati da Missiroli e Strefezza, mentre sulle corsie confermati da Reca e Fares. Infine, in attacco spazio alla coppia formata da Cerri e Petagna(che in estate vestirà la maglia partenopea).

Grande avvio degli azzurri che al 3′ minuto passano subito in vantaggio con Dries Mertens che su grande assist di Fabian Ruiz, firma il suo 123esimo centro con la maglia partenopea. Gli azzurri dominano e sfiorano il raddoppio con Fabian Ruiz la cui conclusione è però centrale. Con il passare dei minuti, la Spal prende fiducia e coraggio e trova il pareggio con il suo bomber Andrea Petagna che rifinisce una bella azione di Fares e Reca, firmando il suo 12esimo centro in campionato. Il gol degli ospiti risveglia il Napoli che si riporta subito in vantaggio con Josè Maria Callejon, che su una grande pennellata di Elmas, incrocia e batte Letica, firmando il nuovo sorpasso azzurro.

Nella ripresa, buona chance per la Spal con Valoti, stoppato dal grande intervento di Meret. Da qui in poi, gli azzurri dominano in lungo e largo e trovano il tris con Amin Younes(subentrato per Callejon) che su grande invenzione di Fabian Ruiz, trova il suo quarto centro in Serie A. Nel finale, i partenopei controllano il ritmo della contesa portando a casa un successo importante in vista del big match di giovedì contro l’Atalanta.

In merito alla sfida, si è espresso il tecnico azzurro Gennaro Gattuso che ha dichiarato:“Adesso voglio continuità. La corsa Champions è difficile perchè l’Atalanta va forte, però noi dobbiamo dare tutto sia per non mollare in questo finale di stagione, sia per preparare al meglio il futuro. Sono soddisfatto della risposta del gruppo e di tutti quelli che di volta in volta stanno entrando, dandoci una grande mano. Andare oltre a ciò che stiamo facendo è difficile”.

Condividi su