Frattaminore: Enorme rogo tossico, nube nera sull’area atellana

Un enorme rogo tossico è divampato domenica sera al confine tra Frattaminore e Sant’Arpino.

L’incendio, nel territorio comunale di Frattaminore, ha bruciato tonnellate di rifiuti speciali e copertoni sprigionando una nube nera per diverse centinaia di metri.

Tanta paura a Sant’Arpino dove le fiamme altissime erano ben visibili. Il Sindaco Dell’Aversana, ha avvisato personalmente le Forze dell’Ordine. Sul posto sono giunti immediatamente i Carabinieri.

Purtroppo con un sensibile ritardo anche i Vigili del Fuoco generando molta rabbia tra i cittadini della zona sui gruppi social locali.

Condividi su