Caserta, Continue tensioni tra Italia Viva e Marino: Chiamato in causa Nicola Caputo

 

Caserta – Ripercussioni anche locali per la scelta di Italia Viva di rompere con il governo nazionale, specie a Caserta.

Le tensioni con la maggioranza sono infatti inasprite tra i reziani e Marino, tanto che il Sindaco di Caserta è dovuto ricorrere all’ausilio dell’assessore regionale Nicola Caputo per quietare il gruppo casertano che da qualche tempo sistematicamente boccia tutti i punti importanti nell’agenda comunale.

La mancata partecipazione al tavolo del centrosinistra tenuto la settimana scorsa e convocato dal segretario cittadino del PD Enrico Tresca, è l’ultimo degli scherzi combinati a Marino da Iv.

Secondo quanto dichiarato in una nota dai coordinatori cittadini Marta Tammaro e Gianni Megna, i democratici erano stati invitati a un incontro bilaterale per lunedì, ma non vi hanno preso parte perché avevano già convocato il tavolo di centrosinistra, “dimostrando così di non aver alcun interesse per tutto quanto Italia Viva stava e sta già facendo con i medesimi gruppi.”

 

Condividi su