Appello del sindacato Vigili del Fuoco: serve un piano di manutenzione per tutte le sedi

“Serve un piano urgente di manutenzione per tutte le sedi di servizio dei Vigili del Fuoco. Vanno adeguati gli impianti, i servizi e rinnovati arredi e suppellettili.”

E’ Michele Coppola del CONAPO (sindacato autonomo Vigili del Fuoco) di Napoli a lanciare l’allarme sottolineando: “Siamo costretti ad intervenire, ancora una volta, per denunciare le precarie condizioni logistiche delle sedi in cui il nostro personale lavora quotidianamente e in particolare le sedi di Sorrento, Scampia, Pozzuoli Castellammare, Nola, Afragola e Pianura. Abbiamo gravi problemi persino con gli armadietti dove il personale ripone i propri dispositivi di protezione individuali, mancanza di copertura per qualche colonnina di carburanti e serrande non funzionanti delle autorimesse dei nostri mezzi di soccorso che anche di recente sono stati interessati da furti di materiali. E’ il risultato di lunghi anni di mancati interventi di manutenzione a cui si aggiungono le criticità relative ai servizi di pulizia non soddisfacenti per tutte le sedi distaccate”. Prosegue Coppola – “Abbiamo ripetutamente interessato il Comandante VVF di Napoli ed il Direttore Regionale VVF Campania – aggiunge Coppola – per chiedere di intraprendere tutte le iniziative del caso che non possono essere rimandate oltremodo. Siamo consapevoli delle ridotte risorse finanziarie destinate alla manutenzione delle sedi, ma siamo altrettanto consapevoli che i mancati interventi provocano nel tempo danni economici ben maggiori al patrimonio pubblico oltre che il pesante malessere del personale”. – Conclude Coppola – “Ci aspettiamo un intervento celere e un piano complessivo con misure efficaci- conclude il sindacalista – per ridurre almeno in parte questi gravi problemi che rischiano di ripercuotersi anche nel servizio di soccorso ai cittadini”

 

Condividi su