Terremoto Calabria

Scossa di terremoto sulla faglia del 1980

Un terremoto di magnitudo 3.2 Richter è stato registrato alle 19:50 a San Gregorio Magno in provincia di Salerno al confine con quella di Avellino.

L’epicentro è stato localizzato ad appena 6 chilometri di profondità. La zona è quella tristemente nota del terremoto dell’Irpinia del 1980. Infatti i comuni più vicini alla scossa sono quelli noti delle Cronache dell’epoca delle province di Salerno, Potenza e Avellino.

Non sono stati segnalati danni e nemmeno repliche.

Condividi su