Terremoto Calabria

Due scosse di terremoto a pochi chilometri da Caserta e Napoli

Due scosse di terremoto sono avvenute stanotte nei pressi di San Felice a Cancello. Al confine tra le province di Caserta e Napoli.

La prima scossa alle 2.10 di magnitudo 2.4 con epicentro ad Arienzo (CE) ad 8 km di profondità. La seconda scossa alle 2:30 con epicentro a Forchia (BN) di magnitudo 2.0 ad 8 km di profondità.

I due eventi sismici sono stati registrati all’imbocco della valla Caudina, zona di confine tra le province di Caserta, Benevento e Napoli. L’area metropolitana del capoluogo dista meno di 15km dagli epicentri della scorsa notte.

Condividi su