Sant’Arpino. Cacciato di casa, vive per strada. L’appello dei cittadini per prestare soccorso all’uomo

Sant’Arpino. Tanti i cittadini del Comune atellano che negli ultimi giorni si stanno mobilitando in favore di un uomo che da giorni è stato visto dormire per strada, accampatosi sotto un porticato in via Battisti. Stando alle prime indiscrezioni l’uomo sarebbe stato cacciato di casa per motivi non noti e necessita di tutto l’essenziale per sopravvivere. Alcuni tra i cittadini, come Raffaele P., già si sono resi disponibili ad aiutarlo, ma adesso si richiede anche l’intervento del sindaco.

Condividi su