Frattamaggiore

Era di Frattamaggiore la donna morta in stazione, lutto in città

La tragedia avvenuta lunedì sera in stazione a Frattamaggiore ha particolarmente colpito l’intera comunità.

La vittima è una giovane donna, Mariarosa, 30enne di Frattamaggiore. Gli inquirenti stanno indagando sull’esatta dinamica di quanto avvenuto sulla banchina della stazione di Frattamaggiore – Grumo Nevano. La verità di quanto è avvenuto è stata registrata dalle telecamere di sorveglianza. Poco prima delle 21, l’intercity proveniente da Genova e diretto a Salerno sfreccia in direzione Napoli, quando all’improvviso in una manciata di secondi la tragedia.

Particolarmente difficile l’opera di recupero del cadavere con l’identificazione resa quasi impossibile. Un documento d’identità trovato sui binari ha permesso alle Forze dell’Ordine di risalire alle generalità della ragazza in tempi brevi. Appena la notizia si è diffusa in città ha sconvolto l’intera comunità frattese.

Condividi su