Giugliano: “Intitolare lo stadio a Salvatore Sestile”; le parole della sorella dell’ex presidente dei Tigrotti

Giugliano – “Intitolare lo stadio Comunale di Giugliano a Salvatore Sestile” – E’ questo il sogno della famiglia Sestile. Dedicare lo stadio che porta attualmente il nome di Alberto De Cristofaro, indimenticato centravanti degli anni Quaranta e Cinquanta, a Salvatore Sestile, ex presidente del Giugliano, capace di riportare dopo anni, la squadra nel calcio che conta. Salvatore è venuto a mancare nell’ottobre 2019, stroncato da un male incurabile.

“Porterò la proposta in Assise insieme a un altro suo grande desiderio: il settore Giustino Barretta”; sono le parole di Caterina Sestile, sorella di Salvatore e Consigliere Comunale. La piazza giuglianese è ancora legatissima all’ex presidente, grazie al quale la squadra fece ritorno in Serie D, dopo anni di duro purgatorio. L’intitolazione dello stadio sarebbe un modo per scolpire il suo nome nella storia dello sport locale e soprattutto della città. Così come per il settore Giustino Barretta, ultras dei tigrotti morto nel giugno del 2015 a soli 34 anni.

Condividi su