Luigi Grimaldi Napoli

Luigi Grimaldi si dimette da assessore a Giugliano e pensa alle elezioni a Napoli

L’ex Presidente del consiglio comunale di Frattamaggiore e assessore a Giugliano si dimette per candidarsi a Napoli

“Rassegnare le dimissioni dalla carica di assessore, tra l’altro con deleghe di particolare rilievo, in un Comune così importante come Giugliano, è una decisione per me sofferta ma giusta e doverosa. Occorre , secondo il mio punto di vista, una visione di lungo termine” – con queste parole inizia la lettera, inviata oggi alla pec del Comune di Giugliano, di Luigi Grimaldi, già presidente del consiglio comunale a Frattamaggiore.

Grimaldi continua scrivendo: ” La mia idea di politica, tuttavia, è sempre stata la sintesi tra il lavoro e la progettualità ed è proprio per questo che non ho mai creduto nella sovrapposizione degli incarichi. Un passo alla volta, un obiettivo alla volta. Al fine di evitare eventuali ed inopportune incompatibilità è doveroso da parte mia tutelare le figure istituzionali e rassegnare le dimissionin da delegato”. 

Già in queste poche righe annuncia il suo prossimo obiettivo, la città dove vive e le prossime amministrative. Grimaldi si candiderà a Napoli con l’obiettivo di sedersi tra gli scranni del consiglio comunale di una delle città più importanti d’Italia.

Grimaldi conclude sottolineando: ” Vorrei in questi mesi poter dare un contributo personale alla città in cui vivo – Napoli – insieme a tutti coloro che sostengono questo mio personale impegno civico. Ringrazio il Sindaco Pirozzi e tutta l’amministrazione comunale che ha creduto in me e nel mio operato in questi sei mesi di impegno personale al servizio ndella comunità”.

 

 

Condividi su