Succivo Sindaco Colella

Succivo. Il Sindaco Gianni Colella non si ricandida: “Non parteciperò alla prossima tornata elettorale”

Il Sindaco di Succivo, Gianni Colella, poco fa ha comunicato ai cittadini, tramite una nota sulla sua pagina Facebook, di non volersi ricandidare alle prossime elezioni comunali.

Nella nota pubblicata dal Sindaco si legge:

“Cari concittadini,
a pochi mesi dalle elezioni, vi scrivo per esprimervi i miei più sentiti e sinceri ringraziamenti. Grazie per l’onore di avermi scelto come vostro Sindaco, accordandomi l’onere di vestire la fascia tricolore della nostra Succivo.

Cinque anni intensi, ricchi di soddisfazioni, ma anche duri e difficili. Abbiamo vissuto insieme un momento storico non certo facile, contraddistinto da una crisi economica e da una emergenza sanitaria senza precedenti.

Ho agito sempre da buon padre di famiglia, nell’esclusivo interesse della nostra amata Succivo. Di ogni scelta compiuta e di ogni decisione presa mi sono sempre assunto la piena responsabilità.

Non ho problemi ad ammettere che di sicuro ho commesso degli errori e che avrei potuto fare di più, ma vi garantisco che, nell’agire, sono stato sempre mosso dalle migliori intenzioni e dall’amore per Succivo.

Ringrazio tutti Voi per la collaborazione, per il supporto, per i suggerimenti e anche per le critiche costruttive che mi hanno permesso di fare il più possibile nel pieno rispetto della legalità.

In questi anni ho subito purtroppo anche attacchi personali, ingiusti e diffamatori, ma la vostra vicinanza e il vostro affetto mi hanno dato un’ulteriore carica per andare avanti e affrontare al meglio il mio ruolo di Sindaco.

È stata un’esperienza fantastica e di questa ve ne sarò sempre grato.

Non parteciperò alla prossima tornata elettorale ed auguro a tutti di non perdere di vista lo scopo per cui ci si mette in gioco: il “Bene Comune” della nostra comunità.

Ci rivedremo in piazza, o per le vie del nostro amato Paese, chiunque vorrà potrà continuare a cercarmi.

Sarò, nel mio piccolo, sempre a disposizione di tutti!

Con affetto, Gianni.”

Condividi su