C'è posta per te Sant'Antimo

Da Sant’Antimo a “C’è posta per te”: Carmen non sente il padre da tre anni

La seconda storia di questa terza puntata di C’è posta per te arriva da Sant’Antimo. Carmen, fidanzata con Valentino. Carmen non ha più rapporti con suo padre. I suoi genitori si sono separati quando Carmen aveva 11 anni. Il padre è andato a vivere dalla nonna, ma nel fine settimana riusciva comunque ad avere un buon rapporto con Carmen. Lei e sua sorella però finiscono per essere in mezzo ai litigi dei due genitori, per motivi economici per lo più.

Tutto precipita quando 5 anni fa il padre si fidanza con Nunzia, più giovane di lui di 15 anni. Nunzia rimane incinta e nasce un bambino e così il padre finisce per dare sempre meno spesso gli alimenti alla sua prima famiglia. La ragazza impedisce al padre di Carmen di sentire la sua ex moglie. Ne nasce una litigata, per la quale il padre smette di rivolgerle la parola. Il padre cambia numero di cellulare. “Da quando è arrivata Nunzia, è come se papà si fosse bevuto il cervello”.

Carmen in lacrime spiega perché è andata a cercare il papà: “Non sono qui per chiederti soldi, non mi manca niente di materiale. Vorrei solo ricostruire un rapporto con te. Mi manchi tanto“. Il padre non sembra farsi intenerire. Ci sono di mezzo i litigi con la madre, gli alimenti mancati e anche una causa penale, che la madre di Carmen ha avviato per violenze.

Anche io sono stato male, ma a nessuno è importato. Dopo due anni ti ricordi che hai un padre? Mi hanno fatto troppo soffrire. Mi hanno cercato solo quando avevi bisogno di soldi. Sarà anche brutto, ma mi mettevano ansia. Non solo per le richieste economiche.

Maria prova a trovare un punto che possa riconciliali. Prova a far capire all’uomo che Carmen in fondo è una ragazzina e che per la sua età non è giusto si sia trovata sempre in mezzo ai due genitori come tramite dei loro problemi. Il padre tuttavia non vuole saperne, vuole guardare solo alla sua nuova vita, dimenticando i dolori passati. Compresi i trascorsi con le figlie. Oggi è papà di un bimbo di due anni e mezzo nato dalla storia con Nunzia.

Adesso sto bene così. La madre? Non me la ricordo neanche com’è fatta. Maria: “Beh, se c’è una causa in corso te la ricorda l’avvocato com’è fatta!”.

Dopo mille titubanze la De Filippi convince l’uomo ad abbandonare lo studio per riflettere per qualche minuto. In quel frangente, Carmen confessa di essere andata a “C’è posta per te” all’insaputa di tutti, anche della madre. La De Filippi esce dallo studio per informare il padre della ragazza di questa importante informazione. Lo studio resta vuoto per alcuni minuti, aumentando la suspance del pubblico. Al rientro, dopo un’ultima indecisione e con la spinta decisiva della compagna, il padre decide di riaprire la busta e di riabbracciare la figlia.

GRUPPO DI PALO (I PINI, OTTIMO, LA MASSERIA,CRAI)

Condividi su