Scampia

Scampia: sparato alla schiena 28enne, rischia la paralisi

Scampia – Due colpi di pistola alla schiena, e il rischio di restare paralizzato.

Agguato la scorsa notte in via Napoli-Roma verso Scampia, area periferica Nord di Napoli. Ernesto Giordano, 28 anni, è stato ferito mentre guidava lo scooter da due proietti calibro 9.

Non ha dichiarato alla Polizia di aver subito un tentativo di rapina, ma soltanto di aver avvertito un forte bruciore alla parte bassa della schiena mentre guidava. In corso le indagini degli Agenti del Commissariato di Scampia.

L’uomo, con diversi precedenti penali, potrebbe essere stato punito per uno sgarro o essere vittima di un litigio.

Non ha dichiarato alla Polizia di aver subito un tentativo di rapina, ma soltanto di aver avvertito un forte bruciore alla parte bassa della schiena mentre guidava. In corso le indagini degli Agenti del Commissariato di.

Condividi su