ARZANO

Arzano: arrestato latitante della “167”, trovato in spiaggia a Vietri

Arzano – I Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno arrestato un 31enne di Arzano sfuggito al blitz del 25 aprile scorso nella 167.

I Militari lo hanno intercettato su una spiaggia in costiera, a Vietri sul Mare in provincia di Salerno. Troppo forte la tentazione di farsi un tuffo nel mare e anche il senso di impunità che questi soggetti provano nella loro vita nel malaffare. I Carabinieri lo hanno arrestato su richiesta del Tribunale di Napoli e della Direzione Distrettuale AntiMafia.

L’uomo è gravemente indiziato dei reati di associazione mafiosa, associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti ed estorsione, delitti aggravati dalle finalità mafiose.

L'oro del Mare Afragola

Condividi su