marcianise

Marcianise. Scoperto giro di prostituzione in un appartamento in centro: denunciata la titolare

Marcianise. Durante un’operazione di monitoraggio del territorio, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Marcianise hanno fatto irruzione in un appartamento nel centro storico della città e hanno scoperto un giro di prostituzione che vedeva coinvolte ragazze di nazionalità cinese. Sul posto è intervenuto anche personale della polizia scientifica per effettuare filmati all’interno dell’appartamento composto da diverse mini stanze dotate ciascuno di letto matrimoniale.

Durante i controlli, un agente è stato colpito con un thermos da una delle ragazze, la quale si rifiutava di fornire le proprie generalità e di mostrare i filmati.

I poliziotti hanno provveduto a sequestrare l’intero stabile e a denunciarlo alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per le formalità di rito. Denunciata anche la proprietaria dell’immobile, F.Y. di 59 anni priva di permesso di soggiorno.

EAT TO EAT cardito Frattamaggiore

Condividi su