Sbranghe di ferro e bastoni: botte da orbi tra un gruppo di campani e uno di romani fuori una discoteca

Lite dall’alba in Salento. A darsele di santa ragione 2 gruppi di molto giovani in villeggiatura sulla costa pugliese, un gruppetto di romani ed uno di ragazzi campani. Le violenze in località Baia Verde, a Gallipoli, all’esterno di una nightclub.

La lite e sarebbe scoppiata per futili motivi, all’esterno di un noto locale notturno del comune della provincia di Lecce dove i contendenti sono venuti a contatto. Botte da orbi nel corso delle quali sono sbucate spranghe di ferro e bastoni. A rimanere feriti i 3 ragazzi romani, fra i quali un minore. Per loro si e reso indispensabile l’intervento del 118 con i giovani medicati sul luogo.

Inchieste in corso da parte degli investigatori del posto di polizia di Gallipoli, che stanno lavorando per rintracciare all’identità dei ragazzi campani e svolgendo tutti le verifiche del caso per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Condividi su