Il Laccetto di Andrea sbarca nel regno di Josi Della Ragione, sindaco di Bacoli

Il Laccetto di Andrea, iniziativa dell’associazione La Battaglia di Andrea, approda ufficialmente nella città di Bacoli, patrocinata dal Comune del sindaco Josi Della Ragione. É proprio il primo cittadino che in un post di qualche ora fa, ha presentato il progetto ai suoi cittadini, spiegando l’importanza di assistere adulti e bambini con disabilità invisibili, non facilmente visibile a primo impatto.

“Il sindaco Josi Della Ragione ha capito l’essenza della nostra iniziativa e l’ ha spiegata ai tanti che lo seguono sulla sua pagina ufficialedichiara Asia Maraucci, presidente de La Battaglia di AndreaIl Laccetto di Andrea occorre a farti notare in quel momento e a ricevere la giusta assistenza. Finalmente si sta espandendo un’idea che abbiamo visto all’estero e abbiamo voluto portare anche in Italia creando il nostro laccettoprosegue Maraucci – un laccetto che può indossare il genitore o tutore per il tempo necessario che occorre, o può tenerlo semplicemente in mano, mostrandolo agli addetti. Ultimamente ci siamo confrontati con grosse strutture in Italia che lo hanno apprezzato molto e, pur avendo anche loro laccetti o braccialetti, hanno validato la nostra iniziativa dando assistenza a chi indossava il nostro. Subito dopo agosto – conclude – ci sarà un Open Day a Bacoli dove distribuiremo centinaia di laccetti, insieme al sindaco Josi Della Ragione, alla Presidente della Commissione Politiche Sociali, consigliera Carmela Anzalone e all’assessore alle Politiche Sociali Lucia Basciano”.

 

Condividi su