Cane della Guardia di Finanza scopre 100mila euro nascoste in doppiofondo auto

A Sala Consilina. Il conducente denunciato per ricettazione

Gli uomini della Guardia di Finanza di Sala Consilina hanno posto sotto sequestro circa 100mila euro di banconote nascoste in un’auto in transito nei pressi dello svincolo autostradale dell’A2 di Sala Consilina.

I militari hanno scoperto il denaro grazie al fiuto del cane Isafa del servizio cinofilo del Gruppo della Finanza di Salerno che ha individuato un doppiofondo creato ad hoc sotto il bracciolo centrale della vettura apribile tramite il pulsante del ricircolo dell’aria.

Con molta probabilità la stessa auto potrebbe essere già stata impiegata per il trasporto di sostanze stupefacenti.

Le banconote erano suddiviso in mazzette di vario taglio avvolte con della pellicola trasparente. Il conducente della vettura, un 28enne originario della provincia di Vibo Valentia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro per il reato di ricettazione.

 

Condividi su