Napoli: appena 18enne e tenta di rapianare una coppia

Con i carabinieri alle calcagna è finito con la sua auto contro un palo. Il rapinatore, appena 18enne, armato di una pistola e con sul viso una maschera veneziana, ha rapinato venti euro a una coppietta che era appartata. Tutto è accaduto ieri a Quarto Flegreo, in provincia di Napoli.

Prima di fuggire, il 18enne, ha gettato l’arma poi rivelatasi una replica di quelle originali. Le vittime, appena dopo avere subìto la rapina, hanno chiamato il 112 mentre cercavano di inseguire il bandito. I carabinieri della tenenza di Quarto hanno individuato e ingaggiato un inseguimento con il fuggitivo che a bordo della sua Panda è finito contro un palo. Il18enne è stato fermato con l’accusa di rapina. Adesso è in cella in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi su