39enne arrestata per aver gettato acqua bollente dal balcone e per aver aggredito i poliziotti

La polizia è intervenuta nei pressi di un esercizio commerciale di via Plinio per la segnalazione di una persona in forte stato di agitazione.I poliziotti hanno raggiunto la titolare dell’attività commerciale. La quale ha raccontato che, poco prima, una donna che abita al piano superiore del suo locale aveva inveito contro di lei. Arrivando a gettarle dell’acqua bollente dalla finestra senza alcun motivo.

I poliziotti hanno cercato di calmare la signora provando a instaurare un dialogo con la donna,dopo svariate richieste, ha aperto la porta d’ingresso del suo appartamento brandendo la riproduzione di una daga romana  e colpendo due degli agenti intervenuti con calci e pugni.

Condividi su