Taranto: neonata trovata morta nel letto

Una neonata di  40 giorni di vita è morta dopo aver subito un arresto cardiocircolatorio per motivi che sono ancora da chiarire. I genitori hanno immediatamente chiamato i soccorsi vedendo che la bimba non rispondeva agli stimoli, ma purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare.Tra le prime ipotesi di quella che sembra una morte bianca c’è il soffocamento dovuto ai muchi, ma anche il fatto che avesse dormito nel lettone. Nei prossimi giorni si terrà l’autopsia che chiarirà le cause del decesso, importante per escludere ragioni diverse da quelle naturali, come una patologia congenita non conosciuta o un rigurgito che potrebbe averla soffocata. Sono stati sequestrati anche alcuni oggetti dalla polizia e sul caso verranno anche ascoltati i sanitari che hanno preso parte al soccorso.

Condividi su