Napoli: fondatore del marchio Moleskine compra un ex convento

 

A Napoli, e più precisamente al Borgo Sant’Antonio Abate, è presente l‘ex convento di Sant’Anna a Capuana, abbandonato da tempo e orami diroccato. Il comune ha deciso di metterlo in vendita, da ormai 3 anni, si dice per la cifra di 3 milioni di Euro. Ebbene è arrivata un offerta dalla fondazione Terzo luogo, riconducibile a Francesco Franceschini, noto imprenditore milanese, che da anni ha venduto tutto e si è dedicato alla filantropia ed al volontariato. Molte le associazioni da lui fondate: Che fare, Doppio zero, Lettera 27, Jazzi ed infine Terzo luogo. Proprio quest’ultima ha acquistato l’ex convento per farne dopo i lavori, la casa dei bambini, dove ci saranno tra l’altro biblioteca e laboratori vari. L’imprenditore ha già posto in essere un simile progetto in una antica cascina a Milano, e lo stesso intende fare a Napoli per i ragazzi del quartiere. 

Condividi su