Evadeva il pedaggio: accumulato un debito di 18mila euro

Evadeva il pedaggio transitando sulle piste Telepass

Da ben quindici anni eludeva il pagamento del pedaggio dovuto per transitare sulla Tangenziale di Napoli, il tassista partenopeo denunciato dalla Stradale.

I poliziotti della sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno dato la caccia al conducente di una Fiat Multipla che, sin dal 2008, eludeva il pedaggio transitando sulle piste Telepass della Tangenziale senza essere in possesso di un apparecchio abbinato a regolare contratto per il pagamento del pedaggio, fino ad accumulare un debito pari a 18.783,70 euro.

Individuato il numero di targa, gli agenti hanno accertato che si trattava di un veicolo immatricolato come taxi, di proprietà di un uomo residente nella provincia di Napoli, titolare di regolare licenza rilasciata dal Comune.
Da ulteriori controlli si è appurato che il proprietario è stato anche l’effettivo conducente del veicolo durante i passaggi nelle corsie Telepass. L’uomo è stato denunciato per insolvenza fraudolenta. Inoltre, è stata anche effettuata una segnalazione al Servizio Trasporto Pubblico di Napoli per i provvedimenti di competenza.

Condividi su