Hacker attacca il comune di Torre del Greco

Grande caos nel comune di Torre Del Greco questo pomeriggio. Un hacker avrebbe impedito l’accesso a dati importanti e avrebbe richiesto 200mila euro per liberarli. L’attacco informatico è avvenuto la scorsa notte, ad annunciarlo è il sindaco, Giovanni Palomba.

Egli avvisa così i cittadini, del blocco dell’attività degli uffici comunali e del fatto,  che verrà presentata presto una denuncia all’autorità giudiziaria. “Costante il monitoraggio e l’intervento dei tecnici comunali di concerto con gli agenti della polizia postale, immediatamente allertati dall’accaduto, già a partire dalle prime ore della mattinata” fa sapere il sindaco. “A causa dell’attacco, sarà interdetta nella giornata di domani e sino a nuova comunicazione l’erogazione dei sevizi ai cittadini.”. Palomba conclude il discorso riponendo la propria fiducia nei cittadini e nelle autorità. “Una questione gravissima sulla quale stiamo lavorando senza sosta e sulla quale non accetteremo alcuna mediazione illecita. Resto pienamente fiducioso nel solerte lavoro degli inquirenti. Ai cittadini di Torre del Greco, l’incito alla collaborazione in queste ore di particolare criticità”.

Condividi su