Aversa: abusava di un bimbo, Prete condannato per pedofilia.

 

Sono stati inflitti 8 anni di carcere, al sacerdote don Livio Graziano, per violenza sessuale su di un bambino di 8 anni. I fatti si svolsero nella comunità protetta che il parroco gestiva in Provincia di Avellino. Un luogo nel quale tutti si dovrebbero sentire ed essere al sicuro e dove approdano dopo episodi problematici all’interno delle loro famiglie. Ed è li appunto che il povero bambino, oggi 13enne, ha trovato il suo “Orco cattivo” nella persona del prete oggi condannato. Il P.M. aveva chiesto una condanna ad 11 anni, ridotta poi ad 8 dal Giudice Galeota, per aver escluso le aggravanti. Il fatto venne alla luce grazie al padre del minore dopo aver trovato messaggi scabrosi sul cellulare del figlio, scambiati con il sacerdote. Come detto le violenze avvennero nella comunità fondata dal prete, nel comune di Prata Principato Ultra, in Provincia di Avellino. Con la condanna di oggi si è messa la parola fine a questa triste e vergognosa vicenda.

Condividi su